Diario di un ragazzo comune · Ottobre

5 ottobre: Mi fai schifo!!!

Ci sono persone che mi insultano. Senza un perché. Pensano di essere grandi, superiori. Di travalicare il confine, fieri di quello che dicono.

Ho solo diciassette anni. E tutti i giorni, un ragazzo della mia età mi dice: “Mi fai schifo!”

Mentre sputa per terra.

Una terra che diventa più grande, a causa di quello sputo, che risuona nell’aria, più di una parolaccia. Più di uno schiaffo forte o un pugno.

Ogni volta non dico niente, perché non so che fare. Parlarne avrebbe senso. Però non so fino a che punto risolverebbe la situazione.

La cosa che mi sconvolge di più è il consenso degli amici che gli stanno intorno. Non dicono nulla, nemmeno ridono. O coprono, in qualche modo, quelle tre parole che non riesco nemmeno a pronunciare.

E la seconda notte che non dormo, perché ci sono parole che feriscono più di un calcio tra le palle. Di un pugno in pieno viso.

Un pugno che sprofonda nel cuore. Che, a tratti, sembra non battere.

Un pugno che ti toglie il respiro. E ti lascia in apnea per ore, senza essere colpito.

marco

Annunci

15 thoughts on “5 ottobre: Mi fai schifo!!!

  1. Sono situazioni che fanno stare male e tu l’hai descritta molto bene. Marco dovrebbe avere il coraggio di rispondere al “ragazzo dalla bocca sporca” : E’ un problema tuo, e non posso farci nulla. Lo so che non è facile ma dovrebbe provarci per poi sentirsi meglio e non così abbattuto.
    Ciao Ema, buona giornata.

    Liked by 1 persona

    1. Ti dico che io a 33 anni vengo preso di mira da un ragazzino che sputa sentenze ogni volta che lo incontro. Ma, io ho le basi solide per rispondergli e metterlo in difficoltà. E se continua scatta anche una denuncia.
      Mi sono messo nei panni di un ragazzo che non ha le basi per affrontare gente del genere. Gente che ti tartassa tutti i giorni con le stesse parole, in qualsiasi situazione, luogo, se sei da solo o insieme.
      La cosa che mi sconvolge è il gruppo che non dice nulla. Purtroppo casi di bullismo, omofobia, etc, sono all’ordine del giorno. E anche se capita spesso si deve sempre denunciare, perché i bulli sono come lupi travestiti da agnelli. Buona serata! 😚

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...