Indifferenza #9

Ci sono persone che, dopo una relazione tormentata (di qualsiasi natura), preferiscono l’indifferenza alla cattiveria. L’indifferenza, apparentemente difficile da decifrare, nasconde un muro insormontabile che non lascia passare nessuno. L’indifferenza non implica un coinvolgimento, né notti in bianco a rimuginare su quanto detto, fatto o non detto e non fatto.
Ci sono persone indifferenti che scelgono appositamente l’indifferenza. Perché, a volte, preferiscono: non soffrire, non dire di nuovo cose ripetute all’infinito. Preferiscono cancellare totalmente quello che, forse, c’è stato. Perché non ne vale più la pena.